Lunedì - Giovedì 09:00 - 19:00 Venerdì-Sabato 09:00 - 01:00 Domenica 09:00 - 20:00
E-SHOP Bed HOSPITALITY

E dopo un bagno alle Terme? Ecco alcuni suggerimenti per voi.

Il sole non dà tregua, e l'estate si preannuncia rovente...cosa c'è di meglio di un bagno nelle rigeneranti acque termali di Rapolano?
Lo so che le energie sembrano abbandonarci, ma se uniamo le terme ad una camminata immersi nella natura vedrete che la giornata prenderà tutt'altra piega. per questo l'Amministrazione comunale di Rapolano organizza durante tutta la stagione dei trekking serali per scoprire la natura e la storia del nostro territorio. Alterniamo le nostre destinazioni fra i borghi di Rapolano, Serre e Armaiolo, ed i prossimi appuntamenti saranno rispettivamente il 9 luglio, 23 luglio e 6 agosto, quindi ogni due sabati alle 17.30 ci incontriamo, condividiamo il cammino e poi un ricco aperitivo! (per info e prenotazioni 320 0874459)

Vi ricordo inoltre, ed è uno spettacolo indimenticabile, di visitare il pavimento del Duomo di Siena che sarà completamente scoperto fino al 31 luglio: un'opera d'arte che il Vasari, mai generoso con l'arte senese, descriveva come "il più bel pavimento che mai fusse fatto". I biglietti sono disponibili sul sito dell'Opera del Duomo di Siena, e se volete organizzare una visita guidata basta che mi mandiate un messaggio o una mail (info@giuliatourguide.com).

Non dimentichiamoci poi che le terre di siena offrono una rete museale strepitosa, che si dipana praticamente in tutti i comuni della Provincia con un'offerta ampissima per varietà e quantità; il sito www.museisenesi.com vi può dare le informazioni pratiche sui singoli musei e le news su mostre ed eventi particolari che si terranno nelle varie sedi.
Per esempio, a Casole ha aperto l'esibizione prevista dalla collaborazione con il Museo degli Uffizi, i cosiddetti "Uffizi diffusi", che porta nella cittadina valdelsana un capolavoro del pittore manierista Rustichino, e nell'occasione è stata allestita una mostra sulla sua figura (https://www.museisenesi.org/mostre/2022/uffizi-diffusi-a-casole-mostra-rustichino/).
Oppure, il 9 luglio, il Museo della Mezzadria di Buonconvento, in occasione del Festival POP!, organizza un trekking urbano per le vie del borgo della Valdarbia, alla scoperta della storia e della natura del suo territorio (https://www.straligut.it/pop/spettacolo.php?s=trekkingbuonconvento).

A Cortona poi ha aperto da pochi giorni una mostra molto interessante su Pietro Berrettini, detto Pietro da Cortona, uno dei massimi pittori della stagione barocca italiana, che ha lasciato opere somme a Roma, Firenze e nella sua città natale. La mostra sarà fino al 18 settembre al MAEC di Cortona.

Come sempre quindi il nostro territorio offre arte, storia, cultura, natura e cibo: numerose sono le sagre che ripartiranno in questa stagione dopo lo stop forzato dato dal Covid, quindi perchè non approfittarne? Un elenco, anche se sicuramente.

Rubrica a cura di: 
Giulia Raffaelli
Licensed Tour Guide in English and French - Licensed Hiking Guide in Tuscany and Italy - Licensed Trip Leader in Tuscany and Italy , 
+39 320 087 4459
| www.giuliatourguide.com 
info@giuliatourguide.com 
Rimaniamo in contatto
Lascia la tua email per essere informato sulle nostre iniziative e promozioni!
Preferenze cookie
0